Il cantiere con quarantennale esperienza esordisce nella produzione propria di superyacht e presenta le sue linee Tureddi Navetta e Noon 52

Tureddi Group, cantiere toscano guidato dal presidente Alessandro Tureddi con stabilimenti a Pisa e a Viareggio, ha scelto il Monaco Yacht Show per il suo esordio nel settore della nautica di lusso non più solo come supply, ma come costruttore a pieno regime uscendo sul mercato con il proprio brand di famiglia e puntando a collocarsi a fianco dei più blasonati cantieri navali al mondo.

Tureddi ha portato con se a Monaco 40 anni di esperienza nel settore, tramandati da padre in figlio. Un’attività di famiglia – spiega il cantiere in una nota – nata nelle mani di artigiani che hanno portato avanti e fatto crescere l’azienda al punto di raggiungere un know how tale da uscire allo scoperto con idee innovative e un team giovane, ma allo stesso tempo preparato.  Grazie alla collaborazione con due studi di design oramai entrati a pieno nella filosofia del cantiere, Tureddi Group ha presentato in un’informale conferenza stampa nel suo stand le due linee del nuovo brand.

La prima, disegnata e presentata da Paolo Dose dello Studio Vyd di Trieste è la Tureddi Navetta: caratterizzata da linee forti, grandi finestrature che consentono di rendere i saloni interni tutt’uno con il mare e far così vivere al meglio la barca, attenzione agli spazi esterni, ma con un occhio di riguardo in più alla vivibilità interna.

La seconda presentata e disegnata dalla mano di Leonardo Cecchi dello studio ArDeMo di Firenze è la Noon 52, caratterizzata da una linea più moderna rispetto alla precedente, filante tanto da richiamare l’immagine del designer che con un’unica pennellata senza mai staccare la mano dal foglio riesce a creare qualcosa di elegante ed unico nel suo genere.Una barca che rimanda al concetto classico ma con ispirazioni giovani, con una solida motorizzazione e ampie cabine.

Al termine della conferenza, tra domande e chiarimenti, tutti gli ospiti si sono goduti un rinfrescante calice di champagne per brindare così al futuro e darsi appuntamento al Fort Lauderdale International Boat Show che si terrà dal 25 al 29 ottobre prossimi.

Read more – Superyacht24